L’importanza della misurazione dell’impatto

15 Sep L’importanza della misurazione dell’impatto

Impact Insights #9 – London, September 2017


Rodolfo Fracassi, Managing Director
Marco Foglizzo, Investment Director
Enrico Lo Giudice, Research Associate

 

Quando parliamo di impact investing ci riferiamo alle strategie di investimento in grado di generare ritorni sociali, ambientali e finanziari. In aggiunta a questo, secondo molti operatori nell’industria, per essere “ad impatto” gli investimenti devono essere tangibili e misurabili. È pertanto importante concentrarci su due aspetti molto rilevanti nel mondo dell’impact investing, ovvero come si misura l’impatto e perché è importante farlo.

Per prima cosa, come si misura l’impatto di un investimento?
L’impact investor misura l’impatto dei propri investimenti collezionando tutti i dati di impatto e catalogandoli in categorie facilmente accessibili per tutti i suoi stakeholders. Vengono analizzate le esternalità positive prodotte dai beni e dai servizi da parte dell’entità che ha ricevuto i capitali dell’investitore ad impatto.
Al fine di standardizzare la pratica della misurazione e conseguentemente del reporting, il Global Impact Investing Network ha creato l’“Impact Reporting and Investing Standards” (“IRIS”), ovvero un catalogo di metriche internazionalmente accettate per misurare l’impatto degli investimenti. Pubblicato nel 2009, il sistema IRIS ha identificato numerose metriche, suddivise per settore e beneficiario. Con riferimento ai settori, gli operatori di impatto generalmente raccolgono informazioni in industrie quali l’agricoltura, l’istruzione, l’energia, i servizi finanziari, la sanità e l’edilizia. Tra i beneficiari troviamo metriche che riguardano i clienti, i distributori, i lavoratori ed i fornitori. Attualmente l’IRIS racchiude circa 450 metriche ma ogni impact investor è libero di scegliere le metriche più appropriate con le quali misurare i propri dati di impatto.

Secondariamente, perché è importante misurare l’impatto? Oltre ad essere una caratteristica peculiare dell’impact investing, la misurazione delle esternalità rappresenta un’analisi fondamentale nel processo di investimento per gli investitori ad impatto, sia nella fase iniziale di due diligence che nella fase di reportistica ad investimento eseguito. Nella fase iniziale di due diligence, l’investitore si avvicinerà e studierà i dati di impatto passati per capire se l’investimento è in grado realmente di generare esternalità positive. Al fine di eseguire tale esercizio, per l’investitore è necessario determinare le metriche con le quali calcolare le ricadute positive sull’ambiente e sulla società. Solo una volta definite le metriche, collezionato ed elaborato i dati, l’investitore è in grado di decidere se l’investimento è allineato o meno ai propri standard di impatto. Qualora l’investimento venga eseguito, raccogliere dati extra finanziari è essenziale per la fase di reporting: utilizzando le metriche scelte, l’investitore potrà creare una serie storica di dati di impatto per capire quale sia concretamente il risultato di impatto del proprio portafoglio, come si è evoluto nel tempo e quali sono gli obiettivi da raggiungere nel futuro.

In altre parole, la misurazione dell’impatto avviene durante tutto il processo di investimento, sin dalla fase di analisi preliminare che nella fase di monitoraggio. Pertanto la misurazione diviene un vero e proprio valore aggiunto per gli investitori ad impatto, non solo per comunicare all’esterno le esternalità positive generate ma anche per fissare degli obiettivi da raggiungere con il proprio portafoglio.

 

 

Legal Disclaimer 

 This material is provided at your request for information purposes only and does not constitute a solicitation in any jurisdiction in which such a solicitation is unlawful or to any person to whom it is unlawful. Opinions expressed in this document are current opinions as of the date appearing in this material only. All data, number and figures in this document are to be considered as purely indicative. There is no guarantee that sales and assets figures presented in this document will be reached. There is no guarantee that data, figures and information provided in this document are authentic, correct or complete. Neither MainStreet Capital Partners ltd, nor its affiliates and employees are liable for any damage, direct or indirect, losses or costs caused by any incorrectness or incompleteness of this document.

Information provided only for illustrative purposes, the same do not represent an incentive or promotion to the instruments presented. Past returns do not guarantee future yields. This document is strictly confidential.

 

MainStreet Partners

FCA Reference Number 548059

Niddry Lodge, 51 Holland Street

Tel: +44(0)2037619761

W8 7JB, London

info@mspartners.org