Agricoltura e Salute: due temi in forte crescita

23 Apr Agricoltura e Salute: due temi in forte crescita

Impact Insights #17 – London, April 2018


Rodolfo Fracassi, Managing Director
Enrico Lo Giudice, Research Associate

In questa edizione della newsletter esploreremo due comparti vitali nell’ambito degli investimenti sostenibili, ovvero agricoltura e salute. Questi due temi di investimento risultano centrali nei portafogli degli investitori che vogliono allocare capitali in strategie sostenibili e ad impatto. Investire in agricoltura significa allocare capitali in quelle aziende in grado di offrire ai consumatori prodotti accessibili, organici, naturali e provenienti da una filiera equa e solidale. Gli investimenti in salute rappresentano invece un modo per finanziare la ricerca e cercare nuove soluzioni alle malattie che l’uomo è costretto a fronteggiare. L’alimentazione e la salute sono capitoli centrali nella vita quotidiana delle persone, sia nei paesi emergenti che nei paesi sviluppati. Inoltre, osservando molteplici ricerche promosse da banche di investimento e società di risparmio gestito globali, le nuove generazioni, in particolare i Millennials e la Generation Z, pongono una crescente attenzione al cibo e al benessere fisico rispetto a quelle dei loro genitori.

 

Tali temi di investimento sono pertanto tra i preferiti da parte degli investitori sostenibili e ad impatto. Secondo l’Annual Impact Investor Survey pubblicato nel 2017 dal Global Impact Investing Network (“GIIN”), agricoltura e salute rappresentano rispettivamente il 7% ed il 6% del totale degli investimenti in grado di generare ritorni finanziari, ambientali e sociali. Solo comparti quali l’housing, l’energia ed i servizi finanziari riescono ad attrarre maggiori investimenti.  Analizzando il Survey del GIIN, il dato significativo viene dalla possibilità di incrementare la porzione dei propri investimenti in questi due settori: il 54% ed il 36% degli investitori vogliono aumentare la loro allocazione settoriale rispettivamente in agricoltura e salute. Le motivazioni che spingono gli investitori in questa direzione sono molteplici. La prima è la maggiore consapevolezza dell’importanza di un’alimentazione sana e del progresso scientifico. Secondariamente, beni agricoli e legati alla salute sono considerati difensivi e necessari in ogni fase del ciclo economico. I due settori sono anche soggetti allo sviluppo continuo di nuove tecnologie, rendendo i processi produttivi costantemente più efficienti e profittevoli.

 

Vi sono tangibili trend economici in atto riguardanti i due settori. Il primo riguarda il cibo biologico: le principali multinazionali del comparto food&beverage hanno iniziato a comprare aziende con una produzione biologica. Tra i deals più interessanti ricordiamo l’acquisizione di Whole Foods Market da parte di Amazon e di WhiteWave Foods da parte di Danone.  Il mercato del cibo organico e naturale cresce difatti dell’8% annuo, contro il 4% dei beni alimentari tradizionali. Il secondo concerne la salute: i mercati finanziari hanno premiato le aziende che hanno investito massicciamente in ricerca e sviluppo e che hanno saputo posizionarsi come leader in determinati sotto-comparti (esempio: obesità, diabete, malattie neurodegenerative, malattie cardiache, cure oncologiche, etc). Il settore della salute è stato soggetto ad un importante consolidamento, favorendo molteplici acquisizioni e fusioni, in cui aziende leader dell’industria come Sanofi, GSK e Celgene hanno avuto un ruolo centrale.

 

Gli investitori possono utilizzare tutte le asset classes e gli strumenti finanziari disponibili per investire in questi due comparti. A tale proposito, oltre agli investimenti diretti (azionario, obbligazionario; quotato o privato), particolare attenzione meritano i fondi tematici, strumenti che permettono agli investitori di investire in basket di aziende che operano specificatamente in comparti quali il cibo o la salute. Per concludere, vogliamo sottolineare che vi è un’elevata attenzione alle componenti ESG sia nelle aziende produttrici di cibo organico sia nelle aziende che operano nel comparto della salute, elemento importante per determinare il profilo di sostenibilità di un portafoglio che oltre ai ritorni finanziari mira a generare ritorni sociali ed ambientali.

 

Legal Disclaimer

This material is provided at your request for information purposes only and does not constitute a solicitation in any jurisdiction in which such a solicitation is unlawful or to any person to whom it is unlawful. Opinions expressed in this document are current opinions as of the date appearing in this material only. All data, number and figures in this document are to be considered as purely indicative. There is no guarantee that sales and assets figures presented in this document will be reached. There is no guarantee that data, figures and information provided in this document are authentic, correct or complete. Neither MainStreet Capital Partners ltd, nor its affiliates and employees are liable for any damage, direct or indirect, losses or costs caused by any incorrectness or incompleteness of this document.

Information provided only for illustrative purposes, the same do not represent an incentive or promotion to the instruments presented. Past returns do not guarantee future yields. This document is strictly confidential.

MainStreet Partners

FCA Reference Number 548059

Niddry Lodge, 51 Holland Street

Tel: +44(0)2037619761

W8 7JB, London

info@mspartners.org